Archivio per ottobre 2012

Il ritorno della farfalla   12 comments

Senigallia, 05-10-2012

E’ passato un anno, è tornata?

Sicuramente non è quella dello scorso anno, le farfalle hanno una vita brevissima, ma l’ho rivista nello stesso periodo.

Aveva gli stessi bellissimi colori,(arancione, marrone e nero)si è posata più di una volta vicino a me e come l’altra volta ha fatto un piccolo show di se stessa; aprendo e chiudendo le ali, come se fosse stata una performance per dare a me la possibilità di ammirarla.

Tutto questo è successo stamattina quando ero in giardino ad innaffiare i fiori. Sono stata catturata e nello stesso tempo ammaliata da quella particolare presenza, attirata come una calamita. Guardandola mi sono sentita subito più serena, ho avuto la sensazione che emanasse una vibrazione energetica e la inviasse verso di me ed io l’ho captato come un messaggio.

Lo so, non è facile parlare di queste cose, pensandoci razionalmente trascendono dalla nostra ragione però, ci infondono gioia e allora perché non accettarle? Com’è possibile che un simile episodio sia solo una coincidenza?

L’altro anno era accaduto il 6 ottobre , (l’onomastico di Bruno) quest’anno un giorno prima e guarda caso oggi pomeriggio mio figlio Gianluca presenterà il suo secondo libro “Il peso specifico dell’ amore”alla biblioteca Antonelliana.

Quando presentò il suo primo libro “Cassonetti” nel 2011 qui a Senigallia alla rotonda a mare, ci fu l’ episodio del farfallone sul palco, vedremo questa sera cosa accadrà …

Senigallia, 06 -10 -2012

Ieri alla presentazione non è successo nulla di trascendentale però non essendo stata al corrente della trama del libro, sono rimasta colpita e interdetta che due capitoli parlassero di Bruno, non me l’aspettavo.

Ecco perché è tornata in gioco la farfalla.

Non ci sono davvero spiegazioni, però questo genere di cose ci fanno sognare, suscitano in noi delle meraviglie, contribuiscono a farci sentire più leggeri, come se stessimo per prendere il volo, come le farfalle appunto!!!!

Annamaria

Annunci

Pubblicato 30 ottobre 2012 da Anna Maria Berni in Uncategorized