La laurea   16 comments

laurea aleOggi si è laureata la mia “unica” nipotina Alessandra. Unica intendo dire che non ho altri nipoti. (per ora)

Voglio però  sottolineare che lei è unica per la sua personalità, per il suo estro, per le sue “lune”, per la sua simpatia, per la sua “sprecisione”,  per la sua bellissima voce che non ha voluto coltivare, per la sua bontà, perché anche se non lo dà a vedere è generosa e sensibile. Poi… cos’altro? Ah, sì! Per la sua originalità!

(Anche il suo cane è eccentrico! Un campione di rara bellezza! < si fa per dire > Diciamo piuttosto che è bellissimo nella sua particolarità! E’ un boxer bianco a pois, con un occhio marrone e l’altro celeste. E’dolcissimo e buffo, fa ridere solo a guardarlo. E’ più unico che raro! Un cane così non poteva che appartenere all’Alessandra! Insieme si distinguono per la loro singolarità!)

axel

Infine per la sua bellezza!

Qualcuno potrebbe pensare: ma che nonna presuntuosa! Non si può essere obbiettivi a dare dei giudizi sulla propria nipote. Vi assicuro che io lo posso fare! Alessandra è così! Eppoi, un po’ mi assomiglia per cui non potrebbe essere altrimenti! Ah ah! Stasera mi va di scherzare!

Si è laureata in psicologia. Così ora in famiglia se ne contano tre di “strizzacervelli “. Lei, mio figlio Gianluca e Monica, la sua compagna. E’ proprio il caso di dire: “non c’è il due senza il tre”.

Adesso, noi familiari siamo in una botte di ferro e possiamo dormire “sogni tranquilli” tanto, se ci capiterà  qualche problema ci saranno loro a risolverlo! Naturalmente ho fatto una battuta,  non credo proprio!

E’ vero più che mai quel vecchio detto che dice: “il calzolaio ha sempre le scarpe rotte”. Può darsi invece, che un domani avranno loro bisogno di andare in terapia, per il troppo stress causato a forza di stare ad  ascoltare il “bla bla bla” dei loro pazienti!

Ora basta scherzare e facciamo i seri!

Cara “Dottoressa”, la tua nonna (quella un po’ svitata) ti fa tanti complimenti! Prima di tutto per il tuo aspetto che oggi era d’incanto! Indossavi un tubino nero succinto, rifinito al lato con un motivo drappeggiato di color beige, annodato con un fiocco della stessa tonalità che ti stava a pennello! Calzavi delle scarpe con i tacchi altissimi che mettevano in rilievo ancor di più le tue gambe slanciate, sembravi una manequin. Eri un vero schianto!

Nell’aula poi hai fatto un figurone! Sei partita a raffica discutendo la tua tesi davanti a quei “luminari” con disinvoltura, lasciando tutti a bocca aperta! Brava!

Ti auguro un futuro costellato di successi, ma soprattutto un “mare” di affetti!

Sai, non sarà tutto rose e fiori, qualche volta lungo il percorso incontrerai anche delle rose spinose (la vita è così) ma è dalle spine che imparerai a crescere. Sono sicura che ce la farai! Madre natura ti ha regalato anche un buon carattere, quindi parti avvantaggiata!

Con tanto affetto
la tua nonna Annamaria

Annunci

Pubblicato 8 luglio 2013 da Anna Maria Berni in Uncategorized

16 risposte a “La laurea

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Congratulazione alla nuova ‘strizzacervelli’! Ed anche alla nonna che, in qualche modo, ci ha messo del suo (senza nonna, niente nipote… biologico). Gli auguro tanto successo| (senza il contributo del mio cervello) (anche perch c’ poco da strizzare… gi ai minimi termini!) Ciao.

    franco

    Franco Rocchetti
  2. ciao zia come stai….. sempre a scrivere ..sei proprio grande.. un bacio

    • Che sorpresa sentirti Annamarì! Hai letto il mio raccontino sul sito dell’Alessandra? Sono contenta, così colgo l’occasione per salutarti. Io sto bene e mi auguro che anche tu e tutti i tuoi cari godiate di ottima salute.
      Tanti baci zia Annamara

  3. Ciao Nonna!!!Che meravigliosa sorpresa….!!!il regalo più’ bello che mi potevi fare!!!Sentire parlare di se stessi,in maniera così positiva e poi dalla nonna….EMOZIONA!!!!!!Hai ragione ti assomiglio…siamo entrambe svitate…con la differenza che te il buon umore ce l’hai sempre….io invece devo imparare a gestirlo..ahah!!!Grazie mille!!!! Ti voglio bene!!! La tu nipotina Alessandra

    • Vedrai Alessandra,con il tempo riuscirai a gestire il tuo umore. C’è un vecchio saggio che dice:” dare tempo al tempo”.
      Capirai poi che non serve a niente arrabbiarsi. Affettuosamente… la tua nonna

  4. Avevo visto le foto su Fb sul profilo della Paola, mettendo un timido “mi piace” (d’altronde non ci conosciamo di persona con Paola). Mi complimento con tua nipote che, convengo con te, aveva un aspetto radioso! D’altronde, con quel “marchio di fabbrica” di occhioni azzurri, è anche più facile!!!
    Ciao Anna Maria, un bacione a te e giù, giù a tutte….

    Giuseppe Provvidenza
  5. Che nonna, che donna!
    Forma, contenuto e stile.
    Un saluto affettuoso.
    Giacomo.

  6. Che bel ricordo di quel giorno e che bella immagine di Alessandra che, conoscendola, posso solo confermare quanto “nonna” Annamaria dice di questa ragazza speciale 🙂

    • Meno male Monica che confermi la mia descrizione sull’Alessandra, così nessuno potrà pensare che sono di parte.
      Ti ringrazio per aver letto il raccontino. Ti farò sapere quando inserirò Akel. Baci

  7. Per prima cosa, tanti auguri e complimenti ad Alessandra per il traguardo raggiunto..
    Poi…complimenti anche alla nonna per le bellissime parole rivolte alla “nipotina”: sono parole che vengono dal cuore, si sente…..
    Brava Anna!
    un abbraccio
    Oriano e Sandra

  8. Non dico nulla… Ho avuto il primo boxer nel 77 ma mori in clinica a pisa dove dovevano tagliargli le orecchie, presi la sorella che per alcuni anni stette con me e poi coi miei, visse 14 anni e quando mori fu sotterrata in un campo del “sonnino” in carignoni, la feci coprire e fece due maschi di cui uno bianco come quello di questo articolo, ora c e emily, altro boxer, coperta d amore e d affetto e ci riempie la vita di ogni giorno…

  9. Di boxer ne ho avuti tre, ho perso il conto di quanti pastori tedeschi… adesso abbiamo un boxer, Ascher e due corso; i corso sono madre e figlio, Asia e Achille, due spettacoli: intelligenti, buoni, hanno una personalità sbalorditiva, sono i miei angeli custodi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: