L’acconciatura   Leave a comment

lacconciaturaIn occasione della prima Comunione,

la mamma per farmi apparire più bella

mi fece fare la permanente.

Tutta eccitata entrai nel “coiffeur ”

e con fare da gran signora

mi accomodai sulla poltrona,

affidandomi alle mani della parrucchiera.

Costei, afferrò i capelli a ciocche, le avvolse

in bigodini di ferro impregnati di acido,

mi fasciò la testa con una retina

e noncurante mi lasciò in posa.

Non ricordo quanto durò il supplizio,

mi sembrò un’eternità talmente

bruciava quell’armamentario!

Tolta la diavoleria, guardandomi mi spaventai.

L’immagine nello specchio, rifletteva una bimba

con gli occhi sgranati, che al posto dei capelli

aveva sul capo un cespo di insalata ricciolina!

Soddisfatta, la pettinatrice trasformò l’insalata in boccoli.

Che dramma in seguito… un vero groviglio la mia chioma,

una selva piena di nodi e pidocchi. Quegli odiosi parassiti,

trovarono nell’originale capigliatura il loro habitat naturale.

Disperata mia madre mi riportò dalla “simpatica” acconciatrice,

e le ordinò di farmi un taglio cortissimo alla maschietta!

 

Anna Maria Berni

Annunci

Pubblicato 4 ottobre 2016 da Anna Maria Berni in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: